LE NECROPOLI ETRUSCHE

Lungo la strada che da Sarteano raggiunge la frazione di Castiglioncello del Trinoro.

LE NECROPOLI ETRUSCHE

Lungo la strada che da Sarteano raggiunge la frazione di Castiglioncello del Trinoro potete ammirare:
- La vastissima necropoli di Solaia-Macchiapiana-Poggio Rotondo è situata lungo la strada che conduce dal Parco delle Piscine verso la frazione di Castiglioncello del Trinoro;
- Il sito etrusco della necropoli delle Pianacce è una meraviglia situata su una straordinaria veduta sulla Valdichiana, ed include 13 ipogei sotterranei, uno delle più belle tombe dipinte etrusche ed una struttura per i culti funebri che non ha eguali in Etruria.
- La tomba etrusca QUADRIGA INFERNALE venne scoperta nel 2003 nel sito delle Pianacce, e rappresenta una delle più importanti scoperte della civiltà etrusca. Caratterizzata da un dipinto i cui colori si sono perfettamente conservati, presenta un eccezionale tema iconografico, con una quadriga (carro) trascinata da due leoni e due grifoni e condotta da un demone con un aspetto spaventoso e possessivo, probabilmente una rappresentazione innovativa del demone Charun, il corrispondente del greco Caronte accompagnatore delle anime dirette nell'Ade. In questo caso la figura del carrettiere mai venne rappresentata prima di questa scoperta, nell'arte etrusca.

Prenota da noi la tua vacanza